CAPORETTO E I FATTI DIMENTICATI: COSÌ NON SAPPIAMO CHI SIAMO

di Lorenzo Della Savia 

I trattamenti ai profughi sparsi per tutta Italia, gli innumerevoli prigionieri, le donne e i bambini. Storie nascoste, tralasciate e dimenticate della disfatta di cent’anni fa.

I quarantamila morti tra i 57.000 soldati italiani impegnati in battaglia, soccombenti sotto i colpi dei 2.518 cannoni austriaci. L’accusa di viltà da parte di Cadorna ai suoi uomini pur di […]